La scimmietta asciugasmalto

By | 7 Novembre 2013

Siete alla ricerca di un regalo simpatico e curioso? La nostra cara amica compie gli anni e non sapete come stupirla?

Se il prototipo di ragazza alla quale dovete fare un dono è la classica donna super curata e amante degli accessori di bellezza e make up, ma anche e soprattutto di nail art, french manicure ecc. ecco un gadget che fa sicuramente al caso vostro.

Vi proponiamo una simpatica scimmietta molto carina e graziosa, che penserà ad asciugare lo smalto delle unghia senza dovere aspettare per molto tempo con le mani ferme.

Ecco come funziona, basta poggiare il dito sul vassoio con le banane per far soffiare la scimmia. Per farla funzionare bastano 2batterie di tipo AAA (ministilo) e il gioco è fatto, inoltre è un oggetto poco rumoroso.

Un idea davvero speciale, se dovete fare un regalo e  spendere poco con quest’oggetto farete una bellissima figura con pochi soldi.

Le donne amano questi oggetti funzionali e simpatici, che oltre ad avere una funzione utile, risultano dei simpatici soprammobili per il mobile bagno o per il vano trucco. Un oggetto carino da mettere nella pochette del trucco in modo da avere la possibilità di rinnovare velocemente lo smalto delle unghia anche fuori casa, grazie alle ridotte dimensioni di 9 x 7 x 8 cm, che la rendono facilmente trasportabile, in quanto è poco ingombrante.

Ecco qualche estratto delle recensioni di chi lo ha comprato:

É davvero un oggetto molto divertente ed utile

 

Come regalo è stata apprezzata. Ovviamente è un piccolo accessorio di divertimento

Naturalmente non parliamo di un accessorio utile a livello professionale, ma di  un simpatico gadget, che assolve pienamente alla sua funzione, ideale per un uso domestico ed è un’ottima idea regalo anche per le ragazzine alle quali non si sa mai cosa regalare; faremo sicuramente una bella figura con un accessorio fuori dal normale ed originale, che farà sorridere sicuramente chi lo riceverà.

 

Il prezzo è di 7,74 euro e potete acquistarlo in tutta sicurezza da qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *