Ghiaccio di pietra

By | 17 maggio 2014

cubetti steatiteUna bella idea regalo per i nostri amici in vista dell’arrivo della stagione calda.

In estate siamo soliti gustare, soprattutto all’aria aperta delle bevande fredde per refrigerarci dal caldo estivo. Molte bevande alcoliche, i liquori e i cocktail non vanno tenute in frigo per non alterare il loro sapore, ma si consumano con un paio di cubetti di ghiaccio nel bicchiere. Il problema di questa tecnica di raffreddamento è che se non ci sbrighiamo a bere la bibita, subito si annacqua, quindi non possiamo sorseggiarla tranquillamente mentre chiacchieriamo con i nostri amici, se non vogliamo bere acqua colorata dopo alcuni minuti.

La soluzione a questo fastidioso problema arriva con questi cubetti di pietra ollare o steatite. La steatite è una pietra non porosa che non assorbe né odori e né sapori, quindi basta tenerla per un paio d’ore nel congelatore e poi immergerla nel nostro cocktail o whisky per avere una bella bevanda fredda senza rischiare che diventi più lenta, da poter sorseggiare in tranquillità. Alla fine del suo utilizzo i cubetti di pietra ollare devono essere sciacquati bene con acqua e possono essere riposti di nuovo in frigo per il prossimo utilizzo.

Per molti di noi una bevanda non può dirsi tale se non viene accompagnata con del ghiaccio in grado di risaltarne il sapore, ma soprattutto, con un’accezione di freschezza che sappia far fronte alle torride temperature estive. E la confezione di steatite è un’idea geniale per far sempre nostra quest’idea di bevanda altamente dissetante, rinfrescante e rigenerante.

Non vorremmo forse deludere i nostri invitati propinandogli delle bevande calde o con del ghiaccio classico che una volta sciolto potrebbe compromettere il sapore autentico del drink! Dato che ciascuno di noi ha a cuore la sua reputazione presso amici, familiari e invitati vari è meglio togliere l’occasione di una brutta figura!

La confezione contiene otto cubetti refrigeranti al costo di soli € 3,79 e la puoi trovare Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *